Donne nude sulla luna


  • All’inizio degli anni sessanta, prima che l’uomo mettesse piede sulla Luna, circolavano varie teorie su quale fosse l’aspetto degli abitanti del satellite. Mutanti comunisti con la capoccia gigante o brontosauri vegetariani che si nutrivano del formaggio di cui è composta la crosta lunare? Una delle risposte più plausibili venne alla regista indipendente Doris Wishman (ormai una beniamina di Trashopolis). La Luna, arredata come un villaggio turistico della Florida, era abitata da pacifiche donne nude, che trascorrevano il tempo facendo la sauna presso i crateri, lietissime di accogliere i visitatori degli altri pianeti. Il sogno della Wishman fu fonte d’ispirazione per gli scienziati della NASA, che si prodigarono in ogni modo perché gli Stati Uniti vincessero la corsa per la conquista dello spazio. Immaginatevi la delusione di Armstrong e Aldrin, che misero piede sulla Luna convinti di incontrare le sexy pin-up e che invece trovarono Godzilla.


Commenti

  • Gaetano il 20-08-2008 alle 00:31

    una domanda che SICURAMENTE non ti ha fatto mai nessuno: ma dove le trovi ste robeeeeeeeeeeeee!! ahahah

  • Harakiri il 20-08-2008 alle 00:49

    Cissà perchè su Marte invece ci mandano solo i robottini…

  • Gennaro 48 il 20-08-2008 alle 01:18

    Lo ha detto tante volte padre Isidoro che sono lunatico.

  • Peppe il 20-08-2008 alle 02:09

    Bravo kuros, facci sognare.

  • Ajax il 20-08-2008 alle 13:53

    La biondona sulla sinistra all'inizio ha un suo perchè… anzi, ne ha tanti di perchè O_o

  • Anonymous il 21-08-2008 alle 01:17

    Ultimamente trashopolis non graffia +, specie quando Kuros ci inflaziona coi post dei film anni 80..L'ospizio grida

  • Kuros il 21-08-2008 alle 01:18

    @ AnoQuesto è degli anni sessanta, caprone.

  • Anonymous il 21-08-2008 alle 01:20

    fa skifo uguale

  • Harakiri il 21-08-2008 alle 02:18

    Ano è passato alle "k" invece dei "ch": è già al livello di un bimbominkia.